Crea un ambiente di lavoro migliore e più produttivo con le indagini sul coinvolgimento dei dipendenti

Vai oltre la soddisfazione dei dipendenti e misura gli aspetti che contano di più.

Crea un'indagine oggi stesso

Che cosa si intende per coinvolgimento dei dipendenti?

Il coinvolgimento dei dipendenti si riferisce alla misura in cui il personale si sente stimato e coinvolto in ambito lavorativo.

Si parla tanto tra i professionisti delle risorse umane e i ricercatori dei vari fattori che contribuiscono a rafforzare o indebolire il coinvolgimento dei dipendenti, tuttavia, alla fine, tutto dipende da quanto il personale si sente coinvolto nella missione e nei successi dell’azienda.

Le indagini sul coinvolgimento dei dipendenti non si limitano a misurare il grado di soddisfazione dello staff, ma valutano anche quanto quest’ultimo si dedica al conseguimento della missione e del risultato aziendale. Ecco perché misurare il coinvolgimento dei dipendenti è fondamentale: si tratta di un importante indicatore dello stato di salute dell’azienda, oltre che un efficace strumento per identificare le aree da migliorare.

Prova il modello di indagine sul coinvolgimento dei dipendenti di SurveyMonkey

Perché misurare il coinvolgimento?

Se i dipendenti sono coinvolti nel loro lavoro, sono più soddisfatti e più motivati e con il loro impegno contribuiscono a incrementare la produttività—in alcuni casi fino al 22%.

Ecco perché il coinvolgimento dei dipendenti è così importante per il successo di un’organizzazione. Una forza lavoro coinvolta contribuisce a rendere un’azienda più produttiva—e redditizia. E anche in questo caso non si parla di incrementi minimi. Secondo Gallup, le aziende con personale altamente coinvolto arrivano a superare le altre aziende simili del 147% in utili per azione.

Simili prestazioni si commentano da sole: le aziende non solo dovrebbero misurare il grado di coinvolgimento dei loro dipendenti, ma non possono permettersi di non farlo.

Coinvolgimento dei dipendenti e soddisfazione dei dipendenti

Qual è la differenza tra coinvolgimento e soddisfazione dei dipendenti? Anche se in parte i due aspetti si sovrappongono, sono molti di più i fattori che contribuiscono al coinvolgimento del personale rispetto a quelli che ne determinano la soddisfazione. In altre parole, un dipendente coinvolto è molto probabilmente anche soddisfatto, ma non tutti i dipendenti soddisfatti sono coinvolti.

È in corso un vivace dibattito tra gli accademici su quali siano i fattori che contribuiscono maggiormente al coinvolgimento dei dipendenti. Tuttavia, sulla base dei risultati di vari studi recenti sull’argomento, con una buona indagine sul coinvolgimento dei dipendenti è possibile misurare diversi fattori, quali:

Comportamento della classe dirigente – Una gestione efficace può rafforzare, ma anche minare, il coinvolgimento dei dipendenti. Non è sufficiente che i dirigenti trattino bene i dipendenti o si comportino in modo etico (anche se, ovviamente, è molto importante!), è fondamentale che la leadership sia efficace a tutti i livelli aziendali. In altre parole, i manager devono saper esprimere i valori aziendali, comunicare in modo efficace con lo staff e intervenire con azioni appropriate. Una buona indagine sul coinvolgimento dei dipendenti è in grado di valutare questi comportamenti a livello di management aziendale. Per crearla, puoi utilizzare il nostro modello sulle prestazioni del management.

Natura del lavoro – La maggior parte delle persone non desidera svolgere un lavoro facile. Al contrario, vuole essere messa alla prova nella quotidianità lavorativa. I lavori impegnativi possono essere immensamente motivanti per il personale—a condizione che il dipendente capisca chiaramente come il proprio lavoro si collega alle prestazioni dell’azienda. Usa le indagini sul coinvolgimento dei dipendenti per chiedere al tuo staff quanto impegnativo (e motivante) trova il proprio lavoro—e se vede chiaramente una linea di collegamento tra le proprie prestazioni e quelle dell’azienda.

Evoluzione professionale – È positivo avere dipendenti ambiziosi. Possono diventare i membri più automotivati e produttivi del tuo team—sempre che abbiano ben chiaro sin dall’inizio che tua sia disposto a farli progredire nella loro carriera. In caso contrario, rischi di perderli. La chiarezza sugli obiettivi professionali è importante, ma è anche necessario offrire un supporto adeguato. I tuoi dipendenti possono accedere a opportunità formative e di mentoring? Tramite un’indagine sul coinvolgimento dei dipendenti è possibile scoprire se il personale è in grado di vedere chiaramente il percorso da seguire per raggiungere i propri obiettivi e se ha a disposizione tutto il supporto necessario.

Orgoglio aziendale – Quando i dipendenti sono orgogliosi del loro lavoro, si vede. Credono fermamente nella missione aziendale e vogliono che l’azienda raggiunga il successo. Un simile atteggiamento si traduce nelle prestazioni: se i dipendenti si sentono fieri della loro azienda, sono altrettanto fieri del loro lavoro. Incoraggiando questo sentimento di orgoglio non si otterranno solo dei dipendenti soddisfatti, ma anche più concentrati sui loro obiettivi, in linea con i loro colleghi e pronti ad affrontare i problemi con impegno.

Colleghi – Passiamo molto tempo a interagire con i nostri colleghi. Nelle aziende di tutte le dimensioni, è importante pensare alle relazioni di lavoro tra colleghi: analizzare come le persone interagiscono, scoprire come vedono le reciproche capacità e quali pensano siano i punti di forza e le debolezze della forza lavoro. Il modo in cui i dipendenti vedono i loro colleghi può avere un impatto enorme sul loro morale e sulla loro fiducia nel conseguimento degli obiettivi aziendali. Le domande di indagine sui dipendenti incentrate su questi fattori dovrebbero avere un ruolo cruciale nelle strategie di coinvolgimento dei dipendenti che decidi di implementare.

Uso delle indagini nello sviluppo di strategie di coinvolgimento

La semplice misurazione del coinvolgimento dei dipendenti non è sufficiente per promuovere una forza lavoro impegnata. È necessario analizzare i risultati, scoprire le aree che richiedono miglioramenti e implementare strategie di coinvolgimento dei dipendenti per colmare le lacune. Ed è proprio qui che comincia il vero lavoro.

Fase 1: Decidi cosa vuoi studiare

Magari sei interessato a misurare e migliorare solo alcuni aspetti del coinvolgimento dei dipendenti. Ad esempio, potresti essere semplicemente interessato ad analizzare più nel dettaglio come le prestazioni a livello di gestione influenzano il coinvolgimento del personale in azienda. In tal caso, puoi utilizzare il modello di indagine sulle prestazioni del management oppure estrarre solo la parte del modello di indagine sul coinvolgimento dei dipendenti che si occupa delle prestazioni della classe dirigente.

Ma se davvero ti interessa utilizzare le indagini per sviluppare strategie di coinvolgimento dei dipendenti, questo probabilmente non è l’approccio migliore. Se ti concentri su un argomento specifico fin dall’inizio, puoi rischiare di perdere di vista altre aree di miglioramento. E se fossero le opportunità di sviluppo professionale —anziché le prestazioni del management— a contribuire maggiormente al coinvolgimento dei dipendenti nella tua azienda?

Se stai cercando di sviluppare una strategia di coinvolgimento dei dipendenti globale, è meglio essere il più possibile esaurienti all’inizio, per concentrarsi su aspetti più specifici successivamente.

Analizza ogni fattore che influenza il coinvolgimento dei dipendenti: il nostro modello di indagine sul coinvolgimento dei dipendenti è specificamente progettato per fornire una visione completa del problema. Provalo

Fase 2: Identifica le aree di intervento

Dopo aver inviato la tua indagine e individuato quali aree devono essere migliorate, devi iniziare ad assegnare delle priorità. Probabilmente, la tua prima reazione sarà quella di affrontare le aree che hanno ottenuto il punteggio più scarso. Cerca di tenere a bada questo istinto. Finiresti solo col gravare eccessivamente sui manager e sulle risorse, ottenendo risultati mediocri.

Cerca invece di identificare alcuni elementi chiave che possono stimolare il coinvolgimento dei dipendenti e concentrati esclusivamente su quelli. Dare la priorità solo a pochi di essi può essere difficile. Per semplificare le cose, poniti due domande:

  1. "Dove posso impiegare le mie risorse in modo che abbiano il maggiore impatto sul coinvolgimento dei dipendenti?" Analizza i punti in cui i risultati dell’indagine sono meno in linea con le tue aspettative.
  2. "In quali aree di intervento posso utilizzare le mie risorse nel modo più efficiente possibile?" Pensa alle problematiche più semplici da affrontare—magari utilizzando risorse o competenze esistenti.

Fase 3: Crea un piano

Qualsiasi intervento tu scelga di effettuare, è importante comunicare il piano ai dipendenti e assicurarsi che comprendano come e quando verrà implementato. La trasparenza è la base di questo processo. Ti esortiamo a mantenere i tuoi obiettivi SMART: Specifici, Misurabili, Accessibili, Rilevanti e a Tempo determinato.

Fase 4: Mantieni il tuo piano

Come puoi sapere se il tuo piano sta avendo effetti positivi? Distribuendo un’indagine sul coinvolgimento dei dipendenti, naturalmente. Per essere costantemente migliorato, il coinvolgimento dei dipendenti deve essere misurato con continuità e frequenza.

Ti potrebbe interessare anche:

Indagine sulla soddisfazione dei clienti

Ti sei mai chiesto cosa dicono di te i clienti? Le indagini sulla soddisfazione dei clienti ti possono aiutare a scoprire cosa pensano i consumatori della tua azienda, ottenere feedback sull'assistenza clienti e tanto altro ancora.

Visita la pagina

Questionari per i dipendenti

Ascoltando le opinioni dei dipendenti puoi prendere decisioni in grado di migliorare l'ambiente di lavoro. Vuoi misurare le prestazioni? Coinvolgere o motivare il tuo staff? Le indagini sui dipendenti ti possono essere d'aiuto.

Visita la pagina

Indagini sugli eventi

Organizzare un evento non è cosa facile. Chi parteciperà? Quale sarà il programma? Le indagini sugli eventi ti possono aiutare a delineare un quadro più chiaro. E al termine, non dimenticare il feedback successivo all'evento, per organizzarne sempre di migliori in futuro.

Visita la pagina

3 suggerimenti veloci per migliorare le percentuali di risposta all’indagine

Ecco alcune idee per fare in modo che i rispondenti partecipino alle tue indagini.

1. Sii conciso

Se la tua indagine è breve e scorrevole, le probabilità che i rispondenti la completino sono maggiori.

2. Offri degli incentivi

Piccoli incentivi come un leggero sconto o la partecipazione a un concorso a premi possono incentivare i rispondenti a completare la tua indagine.

3. Acquista un pubblico mirato

Con SurveyMonkey Audience, puoi acquistare l'accesso a un pubblico che soddisfi criteri demografici specifici per la tua indagine. È un ottimo sistema per ottenere risposte mirate da parte di un gruppo specifico.

Ecco perché milioni di persone si affidano a SurveyMonkey

Indagini illimitate

Invia tutte le indagini e i quiz che vuoi. Anche con i piani gratuiti.

Risposte rapide

Crea e invia senza difficoltà indagini professionali e ottieni rapidamente risultati affidabili.

Approvato da esperti

Accedi a domande e modelli precompilati approvati dai nostri esperti di indagini.

Risultati in tempo reale

Controlla i risultati anche in mobilità da qualsiasi dispositivo. Individua le tendenze a mano a mano che arrivano i dati.

Idee nuove

Le indagini offrono molto di più di semplici risposte. Ottieni feedback e scopri nuove prospettive.

Dati fruibili

Estrai e condividi con il tuo team informazioni approfondite dai dati acquisiti.