5 semplici idee di coinvolgimento dei dipendenti

Che il coinvolgimento dei dipendenti sia essenziale per creare una cultura aziendale positiva e una forza lavoro produttiva è ormai comprovato. Da un recente sondaggio Gallup è emerso che il 70% dell'odierna forza lavoro non si sente coinvolta nell'attività che svolge. Viceversa, i dipendenti che sono attivamente coinvolti in ciò che fanno sono molto più produttivi e presentano un tasso di assenteismo inferiore.

Noi di SurveyMonkey ci occupiamo di capire la ricerca che interessa i dipendenti e il luogo di lavoro. Grazie all'esame degli oltre 3 milioni di risposte ricevute ogni giorno dall'applicazione SurveyMonkey e all'analisi delle recenti ricerche di mercato, siamo in grado di sviluppare una prospettiva speciale sulla forza lavoro moderna.

Di seguito sono riportate alcune idee di coinvolgimento dei dipendenti che puoi provare ad adottare per aumentare il coinvolgimento emotivo e psicologico della tua forza lavoro.

1. Inizia da un buon manager

Il coinvolgimento dei dipendenti inizia dall'alto, il che significa che è essenziale che gli stessi manager mostrino passione ed entusiasmo in ciò che fanno. Una cultura del lavoro positiva si basa su manager assertivi ed empatici che dimostrano di sentirsi parte della squadra Un buon manager dimostra costantemente in prima persona il suo coinvolgimento, motiva il suo team verso l'eccellenza e promuove un ambiente di lavoro positivo in cui i dipendenti sentono un senso di responsabilità personale non solo nei confronti della loro produttività ma anche del successo di tutto il team. Questo tipo di legame emotivo contribuisce ad aumentare il successo e il profitto di un'azienda.

  • Assumi manager capaci e motivati. I manager sono responsabili almeno al 70% del coinvolgimento dei dipendenti.
  • Delinea obiettivi realistici insieme ai tuoi dipendenti. Quando i dipendenti si sentono personalmente coinvolti nella definizione degli obiettivi, provano un senso di responsabilità nel raggiungerli, per loro stessi, il team e l'azienda.
  • Sii trasparente. Quando i dipendenti percepiscono che i loro manager sono aperti, onesti e schietti, la loro soddisfazione cresce del 94 percento. Un'indagine che abbiamo condotto di recente mostra infatti che il 48% di tutti i dipendenti interpellati considera estremamente importante uno stile di leadership trasparente, in quanto in grado di promuovere uno spirito di squadra più aperto e collaborativo.
  • Sii accessibile. Tanto i manager quanto i dirigenti devono essere disponibili e accessibili ai loro dipendenti e devono offrire loro la guida e l'assistenza di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro in modo rapido ed efficiente.

2. Fornisci le risorse necessarie

Una delle idee di coinvolgimento dei dipendenti più importanti è spesso trascurata. I dipendenti devono avere tutti gli strumenti necessari per svolgere con successo i loro compiti al fine di sentirsi realmente coinvolti in ciò che fanno.

  • Assicurati di disporre dell'infrastruttura necessaria. Questa include i processi della tua azienda, gli strumenti che i tuoi collaboratori utilizzano per svolgere le loro mansioni, nonché le risorse aziendali a loro disposizione.
  • Stai al passo con la nuova tecnologia. Con la tecnologia che avanza a un ritmo senza precedenti, sempre più persone, in particolar modo quelle appartenenti alla generazione del nuovo millennio, sono pronte, propense e in grado di adattarsi alle ultime innovazioni, ma la maggior parte delle aziende non sta al passo. Molte rimangono ancorate a processi e apparecchiature del passato che diventano giorno dopo giorno sempre più obsoleti e che causano frustrazione tra i dipendenti.

3. Mostra apprezzamento

Mostrare apprezzamento per un lavoro ben svolto può sembrare una cosa ovvia, eppure negli ambienti aziendali frenetici dei nostri tempi è un'attività che raramente riceve l'attenzione che merita. Il riconoscimento da parte dei manager e tra colleghi è il modo più rapido per creare un clima di fiducia, risanare conflittualità e tensioni, e generare energia positiva all'interno dell'azienda.

  • Riconosci pubblicamente i tuoi dipendenti. Lodare un collaboratore per i risultati raggiunti o per il suo contributo all'azienda serve non solo a spronarlo a continuare a far bene il suo lavoro, ma anche a ispirare gli altri dipendenti.
  • Ringraziali per il lavoro svolto e mostra loro il tuo sostegno. Secondo le nostre ricerche, i dipendenti che si sentono supportati dai loro supervisori sono il 67% più coinvolti e sono più propensi a non lasciare l'azienda. Potrà stupirti, ma un semplice biglietto di ringraziamento per un lavoro ben fatto è tra le forme di apprezzamento più gradite.

4. Promuovi un clima positivo e sereno

Assicurati di dare sempre la precedenza alla soddisfazione dei tuoi dipendenti. Dopotutto, è stato dimostrato che la felicità sul posto di lavoro rende i dipendenti più coinvolti e il 12% più produttivi. Inoltre, quando un dipendente è sereno, lavora in modo più efficiente con gli altri membri del team al raggiungimento degli obiettivi condivisi. Come promuovi tu la soddisfazione dei tuoi collaboratori?

  • Premiali. Mentre ad alcune persone basta il semplice riconoscimento verbale, altre hanno bisogno di un riscontro più concreto. Naturalmente, un aumento di stipendio è sempre ben gradito, ma il tuo budget non sempre potrebbe permetterlo. Altri modi per ricompensare i dipendenti includono un pranzo con il loro capo, un cesto regalo di modesta entità e piccoli doni come biglietti per il cinema o buoni regalo di altro tipo.
  • Consenti loro di prendersi del tempo libero. Che siano giorni di vacanza, di malattia o personali, concedere una pausa dal lavoro ai dipendenti contribuisce ad abbassare il loro livello di stress, a renderli più felici e a migliorare il loro benessere fisico. Anche le ore di straordinario sono un altro ottimo modo non solo per ricompensare i dipendenti del lavoro in più che hanno fatto, ma anche per dar loro modo di riposarsi e ricaricasi per poi tornare al lavoro pieni di energia, pronti per essere più produttivi che mai.

5. Inizia subito dal primo giorno di lavoro

Troppe aziende sommergono i nuovi dipendenti di scartoffie, documenti cartacei e presentazioni chiaramente inutili. Piuttosto, sfrutta l'interesse e l'entusiasmo dei neoassunti mettendoli subito al lavoro, presentandoli ai colleghi e affiancandoli a un mentore che può mostrare loro come funzionano le cose in azienda. Sentendosi parte dell'azienda, e non semplicemente come i "nuovi arrivati", si sentiranno motivati e la prima impressione che si faranno resterà con loro per tutto il resto della carriera professionale in azienda.

Una forza lavoro più coinvolta e soddisfatta si traduce chiaramente in dipendenti più produttivi. Un buon manager è colui che valuta regolarmente lo stato d'animo dei suoi dipendenti nei confronti dell'ambiente di lavoro e il loro livello di coinvolgimento. Le aziende che non compiono sforzi in questo senso potrebbero avere difficoltà a trattenere i dipendenti esistenti e ad attirare i lavoratori migliori.

A prescindere dall'iniziativa che deciderai di implementare, vorrai comunque poter essere in grado di valutare il coinvolgimento dei tuoi dipendenti e di usare dati di riferimento per confrontare i tuoi risultati con quelli di altre aziende. SurveyMonkey ti offre utili informazioni, modelli e prodotti che ti aiuteranno a definire una strategia di coinvolgimento dei dipendenti volta a promuovere una forza lavoro più serena, soddisfatta e produttiva.

Vuoi ottenere una visione più approfondita della soddisfazione dei tuoi dipendenti? Vuoi ottimizzare la fidelizzazione e le prestazioni dei tuoi dipendenti? Scopri come la nostra soluzione personalizzata SurveyMonkey Engage consente al tuo team di ricevere informazioni preziose dai tuoi dipendenti.

Scopri come SurveyMonkey può stimolare la tua curiosità