Cosa influisce sul morale dei dipendenti?

I professionisti delle risorse umane sanno bene quanto è importante il morale dei dipendenti per avere una forza lavoro stabile, soddisfatta e produttiva. Ma in che modo puoi migliorare il morale dei dipendenti nella tua azienda? Di recente  SurveyMonkey ha condotto uno studio sui fattori che influiscono sul morale dei dipendenti tra i professionisti delle risorse umane e i dipendenti di altri reparti. Dall'analisi dei risultati di questi due gruppi nell'ambito di diverse generazioni sono emerse delle risposte illuminanti.

 1. Equilibrio soddisfacente tra lavoro e vita privata

Dalla nostra indagine è risultato che un equilibrio soddisfacente tra lavoro e vita privata è l'aspetto più importante di un posto di lavoro per entrambi i gruppi: il 53% dei dipendenti intervistati e il 60% dei rappresentanti delle risorse umane lo considerano estremamente importante. Per garantire un equilibrio soddisfacente tra lavoro e vita privata, prendi in considerazione questi suggerimenti:

  • Offri orari flessibili. La flessibilità degli orari può essere determinante quando un dipendente deve decidere se accettare un lavoro o scegliere se rimanere o meno presso un'azienda. In effetti, rappresenta l'incentivo più importante per i millennial, la generazione X e i baby boomer. Inoltre, più della metà dei dipendenti si dichiara disposta a cambiare lavoro per orari flessibili.
  • Permetti ai dipendenti di lavorare da remoto. La possibilità di lavorare da remoto è considerata il secondo benefit più importante tra le diverse generazioni, ovvero per il 32% della generazione X, il 31% dei baby boomer e il 25% dei millennial.
  • Offri ferie e permessi.Le ferire e i permessi sono indispensabili per i lavoratori, per andare in vacanza, assentarsi in caso di malattia e per gestire questioni personali. Concedere delle pause dal lavoro abbassa il livello di stress, aumenta la salute e rende i lavoratori più soddisfatti e più produttivi.

2. Importanza di un lavoro significativo

Oggi per i dipendenti svolgere un lavoro significativo è considerato il secondo elemento più importante di un posto di lavoro; mentre per i rappresentanti delle risorse umane è classificato solo al 12° posto. Questo scarto indica la necessità per chi si occupa di risorse umane di rivedere il proprio approccio verso le nuove assunzioni e il mantenimento della soddisfazione degli attuali dipendenti. Abbiamo riscontrato che le aziende che offrono una forte motivazione e una cultura basata sui valori tendono ad avere una cultura del lavoro positiva e una minore percentuale di esaurimenti emotivi tra i dipendenti. Ecco cosa ci dicono i dati:

  • Il 94% dei dipendenti che ritengono di svolgere un lavoro significativo non ha avuto episodi di esaurimento da lavoro negli ultimi sei mesi, mentre ne ha riscontrati il 75% di coloro che non pensano di svolgere un lavoro significativo .
  • Il 93% dei dipendenti orgogliosi del proprio lavoro non ha avuto episodi di esaurimento da lavoro negli ultimi sei mesi, mentre ne ha riscontrati l'80% di coloro che non sono orgogliosi del proprio lavoro.

3. Benefit del posto di lavoro

Secondo la maggior parte dei rappresentanti delle risorse umane, i benefit offerti dal posto di lavoro sono il secondo elemento più importante che influisce sul morale dei dipendenti, mentre i dipendenti lo classificano al terzo posto. Ciò dimostra che, per decidere se accettare un nuovo lavoro o se rimanere nell'azienda attuale, i benefit offerti rivestono ancora una notevole importanza. Secondo l' Employee Benefit Research Institute:

  • L'assicurazione sanitaria è la più importante. Il 64% delle persone intervistate nel 2015 e nel 2016 ha classificato questo benefit al primo posto, il 65% nel 2014.
  • I piani pensionistici sono al secondo posto. Per i dipendenti questo è il secondo benefit più importante: per il 45% nel 2016 e per il 40% nel 2014 e nel 2015.
  • I servizi dentistici e/o oculistici sono al terzo posto. Per i dipendenti questo è il terzo benefit più importante: il 37% lo considerava estremamente importante nel 2016, il 33% nel 2015 e il 30% nel 2014.

4. Pacchetto retributivo

I dipendenti e i rappresentanti delle risorse umane sono d'accordo nel classificare al quarto posto il pacchetto retributivo: il 54% dei rappresentanti delle risorse umane e il 42% dei dipendenti lo ritengono un elemento estremamente importate. Lo stipendio, comunque, risulta in generale il fattore più importate nell'accettazione di un nuovo lavoro: il 33% della generazione X e il 34% dei baby boomer lo mettono al primo posto; solo i millennial lo classificano al secondo (28%), considerando invece più importanti le opportunità di carriera, classificate al primo posto per il 36% di loro.

5. Essere apprezzati 

Questo è risultato il quinto elemento in ordine di importanza tra i dipendenti intervistati, con il 39% che lo ha classificato come molto importante. Per i rappresentanti delle risorse umane, invece, occupa il terzo posto: il 56% lo ritiene estremamente importante. Anche se oggi i lavoratori vogliono avere una voce in capitolo al lavoro, i fattori menzionati in precedenza sembrano al momento influire maggiormente sul loro atteggiamento nei confronti del posto di lavoro.

6. Percorso di avanzamento

Se i rappresentanti delle risorse umane lo classificano al quinto posto – il 52% lo ritiene estremamente importante – nella classifica generale dei dipendenti raggiunge solo il 13° posto, con appena il 27% che lo ritiene estremamente importante. Questo scarto indica la necessità per il personale delle risorse umane di considerare altri fattori quando si tratta di assumere nuovi dipendenti e mantenere quelli esistenti.

Se vuoi migliorare il morale dei dipendenti, è fondamentale capire l'incidenza di questi fattori. La nostra indagine ti offre un punto di partenza dal quale prendere le mosse per creare un'indagine personalizzata finalizzata a valutare i fattori specifici che secondo i tuoi dipendenti influiscono maggiormente sul loro morale sul posto di lavoro. Ascoltare questo feedback e intervenire di conseguenza permette di migliorare il loro morale e rendere la tua organizzazione un posto di lavoro allettante.

Se ti occorre aiuto per iniziare, consulta i nostri modelli di indagine sui dipendenti e trova le domande più adatte da inserire nel tuo questionario.

Scopri come SurveyMonkey può stimolare la tua curiosità