Prodotti

SurveyMonkey si presta a gestire qualsiasi caso d'uso ed esigenza. Esplora il prodotto e scopri cosa può fare per te.

Analisi basate sui dati da un leader globale nelle indagini online.

Integrazione con oltre 100 app e plug-in per lavorare meglio.

Moduli online personalizzati per raccogliere dati e pagamenti.

Sondaggi migliori e dati in tempi rapidi grazie all'IA integrata.

Soluzioni mirate per qualsiasi esigenza di ricerca di mercato.

Modelli

Misura soddisfazione e fedeltà al marchio dei tuoi clienti.

Scopri cosa rende felici i clienti per trasformarli in sostenitori.

Acquisisci informazioni utili a migliorare l'esperienza utente.

Raccogli informazioni di contatto da clienti, invitati e altri.

Raccogli e gestisci le adesioni al tuo prossimo evento.

Scopri le preferenze dei partecipanti per migliorare i prossimi eventi.

Scopri come ottenere risultati rafforzando il coinvolgimento.

Raccogli riscontri dai partecipanti per organizzare riunioni migliori.

Usa il feedback dei colleghi per una performance migliore.

Migliora i corsi e i metodi di insegnamento.

Scopri come gli studenti valutano il corso e la sua presentazione.

Scopri cosa pensano i clienti delle tue idee per nuovi prodotti.

Risorse

Linee guida per l'utilizzo di indagini e dei dati raccolti.

Articoli su indagini, suggerimenti per le aziende e tanto altro.

Tutorial e guide pratiche per l'uso di SurveyMonkey.

Come i migliori brand promuovono la crescita con SurveyMonkey.

ContattaciAccedi
ContattaciAccedi

Come usare la paginazione
nelle indagini

La suddivisione in pagine aiuta a organizzare le indagini e a migliorare l'esperienza dell'utente. Scopri come e quando utilizzarla.

Quando si crea un sondaggio, una delle decisioni da prendere riguarda la modalità di distribuzione delle domande. Puoi scegliere di progettare un'indagine impaginata o a scorrimento infinito. La suddivisione in pagine potrebbe rappresentare un vantaggio, in quanto incrementa i tassi di risposta, permettendo ai rispondenti di interrompere e riprendere i sondaggi a loro piacimento. In questo articolo, spiegheremo il significato di paginazione, i suoi pregi e difetti e come utilizzarla nei questionari. 

La paginazione è un modo per separare i contenuti online su più pagine, anziché inserirli tutti in un'unica schermata da scorrere. Questo tipo di struttura è in genere accompagnato da numeri progressivi posti in cima o in fondo a ogni pagina. Lo scorrimento infinito, invece, prevede che i contenuti vengano visualizzati man mano che l'utente li scorre e funziona come una pagina web senza fine. La suddivisione in pagine consente ai rispondenti di spostarsi all'interno dell'indagine facendo clic su un numero di pagina per passare da una domanda all'altra. Un progetto impaginato permette di formulare una domanda per pagina, anziché visualizzare l'intero sondaggio su un'unica pagina web da scorrere fino alla fine. 

Uno dei vantaggi della paginazione è che permette di organizzare al meglio i questionari. Ad esempio, con una domanda per pagina, è possibile mettere in risalto ogni singolo quesito. Questa disposizione può rendere il sondaggio più facile da compilare, consentendo agli utenti di concentrarsi su una sola domanda per volta. Un simile approccio risulterà in sintesi meno impegnativo per gli intervistati rispetto a un'intera schermata di domande. 

Organizzare un lungo elenco di quesiti in un'unica pagina permette ai rispondenti di dare subito una scorsa all'intero questionario. Se le domande sono molte, si rischia di far desistere gli utenti dal completare il sondaggio perché potrebbero ritenerlo troppo lungo. Invece, rispondere a un lungo questionario distribuito su più pagine può risultare meno impegnativo. In compenso, le indagini su un'unica pagina sono ideali quando il numero di domande è limitato, poiché non richiedono molto scorrimento. 

La suddivisione in pagine è utile per le indagini contenenti immagini e video. Ad esempio, può essere utile includere delle foto per le domande a scelta multipla su determinati marchi. Le foto conferiscono colore, spessore e stile a un sondaggio, rendendolo più accattivante. È più probabile che gli intervistati rimangano coinvolti se i contenuti online sono gradevoli alla vista. Quindi sarà altrettanto più probabile che completino il questionario e che tu riceva le informazioni che ti servono. 

Con la paginazione, i rispondenti possono inserire un segnalibro nella pagina in cui si trovano per fare una pausa e riprendere il questionario in un momento successivo. Inoltre possono vedere quanto è lungo senza doverlo scorrere fino alla fine. Questa funzione risulta particolarmente utile per i dispositivi mobili. Su uno schermo piccolo infatti, anche un'indagine di dimensioni medio-corte può sembrare lunga. Grazie alla suddivisione in pagine numerate, i rispondenti possono valutare rapidamente quanto tempo potrà richiedere la compilazione del sondaggio. 

Un altro vantaggio della suddivisione in pagine è che si possono raccogliere informazioni anche se un o una partecipante abbandona l'indagine. Se un'indagine non viene portata a termine, è comunque possibile ricevere le risposte a tutte le domande completate. In un'indagine a scorrimento infinito invece, è necessario che i rispondenti completino l'intero questionario per ricevere feedback e approfondimenti. 

È sempre meglio conoscere i limiti di ogni funzione quando si deve progettare un'indagine. Sarà il tuo obiettivo commerciale a definire il tipo di informazioni che vuoi ottenere da un'indagine. In alcuni casi, una formattazione su più pagine potrebbe porre degli ostacoli. Ecco un breve elenco: 

  • Gli utenti devono cliccare su "Avanti" al termine di ogni domanda - Se da un lato la suddivisione in pagine permette di evidenziare in modo più chiaro le singole domande, dall'altro richiede di cliccare su un pulsante o un numero di pagina per passare al quesito successivo. Un passaggio in più che può compromettere la facilità di scorrimento di un sondaggio, in modo particolare per chi risponde da dispositivo mobile. Il display più piccolo infatti può costringere i partecipanti a ingrandire lo schermo per accedere al pulsante che li porta alla domanda successiva. Anche l'elevato numero di pagine potrebbe scoraggiare le persone dal rispondere o completare l'indagine.
  • Possibilità di maggiori difficoltà tecniche - La paginazione implica un maggior numero di pagine web nell'ambito dell'indagine. E più numerose sono le domande, più pagine saranno necessarie. Un maggior numero di pagine significa più lavoro per garantire l'ottimizzazione di ogni pagina. Se il sondaggio include foto e video, bisognerà inoltre assicurarsi che tutti i link funzionino e che le foto si carichino rapidamente. 
  • L'esperienza di indagine potrebbe risultare meno soddisfacente - Un impiego di tempo eccessivo potrebbe causare insoddisfazione nei partecipanti. Se le domande sono tante, ci saranno anche tante pagine da scorrere e questo può affaticare i rispondenti, spingendoli ad abbandonare l'indagine prima del tempo o a non parteciparvi affatto. 

Scopri di più sui pro e i contro dello scorrimento delle pagine nelle indagini. 

In un sondaggio, assicurati sempre di porre le domande giuste nel modo giusto. L'uso o meno della paginazione dipende dal tipo di quesiti che poni e dal modo in cui lo fai. Ecco alcuni utili suggerimenti per determinare se è opportuno ricorrere alla paginazione nella tua prossima indagine: 

  • Quando il questionario è più lungo - Anche se i sondaggi impaginati presentano in genere una domanda per pagina, è possibile inserire più di un quesito in una singola pagina. In tal caso, è consigliabile che le domande siano in qualche modo collegate tra loro. Le domande demografiche, ad esempio, possono rimanere tutte nella stessa pagina, mentre le domande a scelta multipla possono essere inserite in una a parte. Anche le domande relative a una foto o a un video possono finire tutte in un'unica pagina. Inoltre, per una migliore organizzazione, ti suggeriamo di ordinare le domande per argomento.
  • Se il sondaggio contiene logica di salto, randomizzazione o precompilazione delle domande e delle risposte - Cerca di formulare le domande in modo che si rivolgano direttamente agli intervistati. Più il questionario è in grado di adattarsi agli utenti, più questi rimarranno coinvolti, e maggiori saranno le probabilità che lo portino a termine. Ricorda che questo è il tuo obiettivo. 
    • La logica di ramificazione o di salto può aiutarti a personalizzare il questionario per ogni rispondente. Ecco come funziona: per ogni domanda, dovrai fornire una serie di risposte. Ognuna di queste porterà a un'altra serie specifica di domande pertinenti alla risposta selezionata. Prova la logica di salto di domanda
    • La precompilazione delle domande e delle risposte ti permette di personalizzare i quesiti in base alle risposte ricevute. Ad esempio, se chiedi di indicare il colore preferito e la risposta è "blu", la domanda successiva potrebbe essere: "Perché le piace il blu?". Guarda come funziona la precompilazione delle domande e delle risposte
    • La randomizzazione rimescola i quesiti per ciascun partecipante, in modo che ogni questionario ponga le stesse domande ma in un ordine diverso. Guarda questo video sulla randomizzazione. 

I questionari possono essere brevi o lunghi, in base alle tue necessità. Il numero di domande per pagina lo decidi tu. Per esempio, questa indagine sul coinvolgimento dei dipendenti è suddivisa in sezioni. Le oltre 40 domande sono raggruppate in sezioni facilmente gestibili, come "Informazioni sul dipendente" e "Sviluppo professionale".

Applicare la paginazione è molto semplice. Sarebbe utile organizzarsi per valutare adeguatamente le domande. Se si sceglie di applicare delle personalizzazioni, è sempre meglio semplificare l'aspetto del sondaggio ed evitare di creare un design eccessivamente elaborato. Mantieni una certa coerenza nella presentazione delle pagine. Inoltre, usa la personalizzazione per rendere unica l'esperienza degli utenti. 

Ecco un breve elenco di controllo per utilizzare la paginazione nel tuo prossimo sondaggio:

  1. Organizzazione - Se hai un lungo elenco di domande, organizzale e classificale in base all'argomento. Le "etichette" tematiche suggeriscono ai rispondenti il tipo di quesiti che devono aspettarsi e risultano utili anche nella fase di analisi dei feedback.
  2. Valutazione - Valuta con attenzione il numero di domande da porre. Se sono tante, è meglio distribuirle. Evita di inserire troppi quesiti in un'unica pagina e, allo stesso tempo, cerca di mantenere il numero delle pagine contenuto. Questo articolo sulla gestione delle pagine dei sondaggi ti può aiutare a organizzare al meglio lunghi elenchi di domande. 
  3. Personalizzazione - Con SurveyMonkey puoi creare indagini personalizzate. Offri ai partecipanti un'esperienza unica per tenerli impegnati. Scegli un tema, personalizza l'aspetto del sondaggio e includi il tuo marchio fin da subito. 
  4. Uniformità - Nel personalizzare le pagine web del sondaggio, cerca di mantenere sempre lo stesso stile. Un design omogeneo in tutte le pagine denota coerenza e affidabilità e genera fiducia. 
  5. Semplicità - Inizia sempre il questionario con domande semplici. Comincia dai dati demografici, ma chiedi solo informazioni utili ai fini delle tue analisi. Nome e indirizzo email sono fondamentali. 
  6. Adattabilità - Fai in modo che gli intervistati si sentano ascoltati. Utilizzando la logica di salto, la randomizzazione e la precompilazione delle domande e delle risposte, è possibile creare un sondaggio su misura per ogni individuo. 
  7. Numerazione - Includi i numeri in fondo o in cima alle pagine dell'indagine. Questa informazione permetterà ai partecipanti di valutare a quante domande devono ancora rispondere. 

Lo scopo della suddivisione in pagine è quello di fornire ai partecipanti al sondaggio un'esperienza di compilazione il più piacevole possibile. Ti può aiutare a organizzare un lungo elenco di domande in modo da evitare che i rispondenti si stanchino e abbandonino il il questionario prima di averlo completato. 

Registrati per creare un account gratuito e ottenere assistenza nella personalizzazione e nell'utilizzo della paginazione nella tua prossima indagine. 

Elenco dei toolkit

Scopri i nostri toolkit, progettati per aiutarti a sfruttare i feedback per il tuo ruolo o settore.

Raccogli feedback utile e fruibile con i moduli di valutazione online

Sfrutta l'efficacia del feedback con i moduli di valutazione online di SurveyMonkey. Prova subito il nostro generatore di moduli!

Linee guida per la conduzione di indagini

Scopri le nostre linee guida per ottenere il massimo dalla tua prossima indagine. Puoi iniziare oggi stesso, GRATIS!

Raccogli informazioni di contatto essenziali con i moduli di contatto online

Crea moduli di contatto personalizzati e aggiungili al tuo sito o usa uno dei nostri modelli già pronti per accelerare la crescita della tua attività.