Definizione di un obiettivo d'indagine

L'efficacia di un'indagine parte dalla pianificazione

Per ottenere risultati affidabili e fruibili, il punto di partenza quando si elabora un'indagine è fissare un obiettivo.

Se quando scrivi un'indagine hai già in mente un piano, non rischi di tralasciare domande importanti e l'indagine risulterà mirata e ben organizzata. Le indagini basate su un obiettivo preciso sono più semplici da completare per i rispondenti e forniscono a chi le analizza risposte utili che aiutano a prendere decisioni informate.

In conclusione, il miglior consiglio che possiamo darti è di stabilire un obiettivo per pianificare il tuo questionario. Se ti sembra interessante, continua a leggere l'articolo.

Definisci un obiettivo per la tua indagine

Definire un obiettivo è relativamente semplice: è sufficiente chiedersi cosa si desidera sapere e perché.

Se, per esempio, hai appena organizzato una conferenza scolastica, magari sarebbe utile svolgere un sondaggio per raccogliere il feedback dopo l'evento . Positivo o negativo che sia, questo feedback ti darà informazioni su come pianificare l'evento per l'anno successivo.

Senza saperlo, hai appena definito un obiettivo per la tua indagine!

Il tuo obiettivo è ottenere il feedback delle persone che hanno partecipato alla conferenza scolastica in modo da poter valutare i punti di forza e le debolezze dell'evento – e migliorare ulteriormente la prossima conferenza.

L'obiettivo chiarisce il perché vuoi creare l'indagine. Una buona idea è quella di scrivere l'obiettivo e tenerlo a portata di mano per poterlo consultare dall'inizio alla fine dell'indagine. In questo modo non andrai fuori strada rispetto allo scopo del questionario e potrai assicurarti che ogni domanda sia mirata al conseguimento dell'obiettivo.

Poniti le domande di base

Dopo avere stabilito perché intendi creare l'indagine, è bene porti alcune domande di base relativamente al sondaggio. Ecco alcune delle principali domande da prendere in considerazione:

Cosa? Quali sono le domande alle quali voglio rispondere? Che cosa voglio sapere?

Chi? Qual è la mia popolazione target, cioè chi dovrebbe partecipare all'indagine? Quali gruppi demografici intendo cercare all'interno del mio gruppo di rispondenti all'indagine?

Come? Come utilizzerò i dati raccolti?

Se applichi queste domande alla conferenza scolastica, potresti ottenere risposte tipo:

Cosa? Le persone sono state soddisfatte dell'evento nel complesso? Cosa è piaciuto in particolare? Cosa non è piaciuto? Hanno dei consigli su come poter migliorare l'evento per il prossimo anno?

Chi? Intendo inviare l'indagine alle persone che hanno partecipato alla mia conferenza. Questa popolazione può essere suddivisa in alcuni gruppi demografici: studenti, insegnanti e dirigenti.

Come? Utilizzerò i dati raccolti per prendere decisioni informate in merito a catering, alloggio, trasporto, registrazione, attività/workshop proposti nell'evento e relatori.

Se rispondi a queste domande puoi avere la certezza di non affrontare troppi argomenti in un'unica indagine. Inoltre, tenendo a mente le risposte non rischierai di divagare quando elabori il questionario, raccogli le risposte e analizzi i risultati.

Stabilisci le domande principali della ricerca

Analizza le risposte alle domande di base e parti da lì per stabilire le domande principali della ricerca, quelle che daranno forma alla struttura dell'indagine.

Di solito è estremamente utile ricavare le domande della ricerca da quelle di base del "cosa" e del "chi".

Qui di seguito ti illustriamo il passaggio dalle domande di base a quelle più specifiche della ricerca, che forniranno le informazioni ai contenuti dell'indagine:

Obiettivo: ottenere un feedback dalle persone che hanno partecipato alla conferenza

Domanda di baseDomande della ricerca
Cosa voglio sapere?Come hanno valutato complessivamente la conferenza i partecipanti?

Quali parti/aspetti della conferenza sono piaciuti di più ai partecipanti?

Quali parti/aspetti della conferenza devono essere migliorati?
Qual è la mia popolazione target?Come si differenziano le risposte alle precedenti domande tra studenti, insegnanti e dirigenti?

Tieni a mente queste domande della ricerca: in realtà sono troppo generiche per ricavarne informazioni fruibili, ma ti daranno una buona idea delle opinioni generali delle persone. Dovrai formulare domande di indagine più specifiche per esaminare argomenti più precisi.

Estrai dalle domande della ricerca argomenti e sottoargomenti

A questo punto puoi estrarre gli argomenti dalle tue domande della ricerca e suddividerli in sottoargomenti (argomenti più piccoli) in modo da poter formulare le domande dell'indagine. Gli argomenti e i sottoargomenti sono i costrutti , ovvero le idee che compongono le domande d'indagine; sono tutti gli elementi specifici che speri di riuscire a conoscere e ogni argomento rappresenterà in ultima analisi una domanda d'indagine.

Domanda della ricercaArgomentiSottoargomenti
Come hanno valutato complessivamente la conferenza i partecipanti?Valutazione complessiva• Soddisfazione
• Utilità
Quali parti/aspetti della conferenza sono piaciuti di più ai partecipanti?

Quali parti/aspetti della conferenza devono essere migliorati?
Parti/aspetti della conferenza positivi e/o da migliorare
• Cibo
• Alloggio
• Location
• Edificio
• Intrattenimento
• Relatori
• Workshop
• Eventi speciali
Come si differenziano le risposte alle domande precedenti tra studenti, insegnanti e dirigenti?Chi ha partecipato• Età
• Sesso
• Location
• Dimensioni della scuola
• Occupazione

Utilizza i costrutti per scrivere le domande d'indagine

Ora che hai ordinato i tuoi costrutti, puoi scrivere domande d'indagine efficaci. Ecco un esempio di come trasformare i sottoargomenti in domande d'indagine:

SottoargomentiDomande d'indagine
SoddisfazioneIn generale, quanto sei soddisfatto/a della conferenza?
UtilitàQuanto è stata utile rispetto ad altre conferenze a cui hai partecipato?
WorkshopCome giudichi la difficoltà del workshop?
Eventi socialiIn generale, ritieni che la conferenza abbia offerto poche, troppe o un numero giusto di opportunità di stringere contatti?
CiboIn generale, come giudichi la qualità del cibo alla conferenza?
EdificioTrovi che la temperatura nell'aula della conferenza fosse troppo alta, troppo bassa o giusta?
OccupazioneSei un insegnante, uno studente o un dirigente?
Dimensione della scuolaQuanto è grande la tua scuola?
EtàQuanti anni hai?

Alla fine, quando ti troverai a scrivere le domande dell'indagine non dovrai fare altro che includere tutti gli argomenti sui quali vuoi avere informazioni e:

Buona pianificazione!

Scopri come SurveyMonkey può stimolare la tua curiosità