Gentile docente,

nell’ambito del progetto “Generazione Soci@l Amici in rete per dire no al bullismo”, coordinato dalla Scuola Secondaria di I Grado “Tito Livio” (Napoli) per conto del  MIUR – USR per la Campania (art.16 del D.M. 851/2017) il centro Sinapsi della Università degli Studi di Napoli “Federico II” sta  conducendo una indagine sulle opinioni dei docenti sul fenomeno del bullismo a scuola.

Il Suo contributo può essere molto prezioso per incrementare le nostre conoscenze sul fenomeno e predisporre efficaci strategie di prevenzione e di contrasto.

A tal fine, Le chiediamo di rispondere ad un questionario la cui compilazione richiederà una ventina di minuti.

RISERVATEZZA

I dati raccolti saranno trattati in conformità con la Legge del 22 dicembre 2017, n. 219, garantendo l’anonimato dei partecipanti. In particolare, i dati personali raccolti non verranno trasmessi a persone non direttamente coinvolte nella ricerca e verranno elaborati in forma anonima; i risultati verranno presentati in forma aggregata e con ogni cautela necessaria a evitare la identificabilità dei partecipanti.

L’elaborazione dei dati raccolti nell’ambito della ricerca, la loro comunicazione a soggetti terzi e/o pubblicazione per scopi scientifici sono consentite, ma potranno avvenire soltanto dopo che i dati medesimi saranno stati resi anonimi, a cura e sotto la responsabilità diretta del responsabile della ricerca.

I dati verranno conservati, tramite l’utilizzo di mezzi tecnologici (come ad esempio password crittografate, accesso ai dati solo da parte di personale autorizzato, etc.), dal responsabile della ricerca, conformemente ai principi di cui all’art. 5 regolamento UE 2016/679, per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità e con specifico riguardo al principio di limitazione della conservazione di cui all’art. 5, lett.e), regolamento UE 2016/679.

La ricerca è condotta nel rispetto del Codice Etico dell’Associazione Italiana di Psicologia, del Codice Deontologico dell’Ordine Nazionale degli Psicologi e della Dichiarazione di Helsinki.

PARTECIPAZIONE E RITIRO

La partecipazione alla ricerca è VOLONTARIA. Se ci saranno domande alle quali Lei  non vorrà rispondere è libero di farlo. Tuttavia, comprenderà che per la validità dell'indagine è importante che lei risponda a tutte le domande. Sarà  libera di ritirarsi dallo studio in qualsiasi momento senza alcuna conseguenza

IDENTIFICAZIONE DEI RICERCATORI

Se vuole saperne di più sulla indagine può mettersi in contatto con il responsabile scientifico dell'indagine:
Prof. Dario Bacchini, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Napoli "Federico II"
e_mail: dario.bacchini@unina.it

Question Title

* 1. Il/La sottoscritta dichiara di: 
-essere maggiorenne
-di aver letto attentamente le spiegazioni relative a questo studio e l'intera procedura sperimentale
-di essere stato informato riguardo alle fialità e agli obiettivi della ricerca in questione
-di aver avuto la possibilità di porre domande a proposito di qualsiasi aspettom della procedura sperimentale e di aver avuto risposte soddisfacenti
-di aver ricevuto soddisfacenti assicurazioni sulla riservatezza dei dati personali raccolti dalla ricerca
-di essere consapevole di potersi ritirare in qualsiasi fase dello studio

0 di 80 risposte
 

T