Screen Reader Mode Icon

Ricerca "Una conoscenza che attiva"

L’ATS della Montagna è impegnata da diversi anni in interventi di prevenzione e contrasto al GAP (gioco d’azzardo patologico) nei territori dell’Alto Lario, della Valtellina e della Val Camonica, in collaborazione con vari interlocutori locali. In questo lavoro, continuamente in evoluzione, emerge la necessità di migliorare le strategie e affinare gli strumenti in modo da rispondere in maniera mirata alle esigenze dei destinatari degli interventi. A tal fine, è importante approfondire il punto di vista della cittadinanza rispetto al fenomeno del gioco d’azzardo e delle iniziative di contrasto messe in atto.

Attraverso il presente questionario intendiamo raccogliere le opinioni di una serie di interlocutori intermedi (tra i quali sindaci/sindache, insegnanti, medici di base, parroci, educatori/educatrici, allenatori/allenatrici, ecc.) che rappresentano degli alleati territoriali per lo sviluppo di una cultura di prevenzione e di promozione della salute.

Essendoci stato segnalato il suo nominativo come parte di questi interlocutori intermedi, la invitiamo a compilare la presente scheda indicando per ogni domanda la risposta che più si avvicina alla sua opinione.

La scheda è anonima e nessuno potrà risalire alle sue opinioni, in quanto i risultati verranno trattati solo in forma aggregata. La compilazione del questionario richiede meno di 15 minuti.

Per informazioni ulteriori contattare Metodi all'indirizzo ricercagap.metodi@gmail.com

La ringraziamo per la collaborazione!

T