TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 
9% of survey complete.

Question Title

* 1.
Informativa sul trattamento dei dati personali di clienti e utenti
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

L’inchiesta “Il lavoro informatico nell’epidemia di Covid-19” ha l’obiettivo di analizzare e condizioni di lavoro degli informatici durante l’epidemia di Covid-19.
Vista la fase emergenziale che ha determinato un’estensione delle forme di lavoro agile riteniamo importante approfondire l’analisi delle modalità con cui lo smart-working è stato introdotto, dell’organizzazione del lavoro e delle condizioni in cui è svolto, attraverso l’opinione delle lavoratrici e dei lavoratori.
La Fondazione Giuseppe Di Vittorio (FDV), nella sua qualità di titolare dell’inchiesta, svolta in collaborazione con la CGIL-Roma e Lazio e la FIOM-CGIL Lazio, tratterà i dati personali da Voi conferiti nella compilazione del presente questionario, elaborandoli con modalità cartacee ed elettroniche, per le finalità previste dal Regolamento (UE) 2016/679 (RGPD).
Il conferimento dei dati è facoltativo e rimesso alla Vostra volontà.
I dati saranno resi anonimi immediatamente dopo la raccolta e trattati esclusivamente dal personale e da collaboratori autorizzati della FDV o da soggetti espressamente nominati dalla stessa responsabili del trattamento.  I dati non saranno venduti né trasferiti in Paesi extra-UE.
Gli interessati hanno il diritto, nei casi previsti, di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica, la cancellazione o la portabilità degli stessi, così come di chiedere la limitazione del trattamento che li riguarda e di opporsi al trattamento nelle forme sopraindicate (artt. 15 e ss. del RGPD).
Il Responsabile del trattamento è la Fondazione Giuseppe Di Vittorio, con sede in (00198) Roma (RM), via Gaetano Donizetti, 7/B (Tel. 0685356715; email: fondazionedivittorio@fdv.cgil.it). Il Responsabile della Protezione dei dati è contattabile all’indirizzo mail privacy@fdv.cgil.it.

T