Cara imprenditrice, caro imprenditore,

la difficoltà di accedere ai finanziamenti bancari rappresenta uno dei principali ostacoli per lo sviluppo del sistema produttivo italiano.

Sono soprattutto le imprese artigiane, micro e piccole ad essere le più penalizzate, sia perché gli importi erogati sono spesso insufficienti rispetto a quelli desiderati, sia perché le garanzie richieste non sempre appaiono proporzionate rispetto all’attività dell’impresa.

Nell’attuale fase di preoccupante rallentamento dell’economia è auspicabile che le banche possano assistere al meglio l’attività imprenditoriale e che le dinamiche regolamentari non peggiorino le condizioni di accesso al credito per le micro e piccole imprese.

E’ per questo motivo che CNA ha promosso un’indagine per cogliere le valutazioni degli imprenditori circa il rapporto impresa-banca, al fine di individuare strategie e politiche di intervento coerenti ed efficaci per facilitare la crescita e lo sviluppo delle imprese.

I risultati dell’indagine saranno pubblicati sul sito www.cna.it

Si assicura che i dati verranno trattati in forma strettamente anonima ed aggregata garantendo il rispetto della normativa sulla privacy.

T