Benvenuto/a al sondaggio sullo spazio civico in Europa

Benvenuti alla seconda edizione del sondaggio “Civic Space in Europe”. Civil Society Europe e CIVICUS stanno infatti collaborando alla mappatura dei più importanti sviluppi dello spazio civico nel Continente. Il nostro sondaggio concerne i paesi dell’Unione Europea, l’Area Economica Europea (Islanda, Liechtenstein, Norvegia), la Svizzera e i paesi candidati all’ingresso nell’Unione europea (Albania, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Kosovo, Montenegro, Serbia e Turchia).

 Secondo la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, ogni individuo, ovunque nel mondo, ha diritto alla libertà di esprimersi, di organizzarsi e di prendere iniziative. Questi diritti – le libertà di associazione, assemblea ed espressione – ci conferiscono il diritto di creare e/o prendere parte a gruppi, manifestare il nostro dissenso pacificamente, e batterci per ciò in cui crediamo – e contro ciò che invece non vogliamo. Questo insieme di libertà e diritti si chiama “spazio civico” e è una componente essenziale di una democrazia viva; dove fervono dibattito e discussione, e dove i cittadini sono in grado di contribuire e partecipare alle più importanti decisioni che avranno ripercussioni sulla loro vita.

 In quanto figura di spicco della Società Civile, vorremmo includere la tua posizione in questo studio. Tutte le risposte saranno ovviamente confidenziali, non saranno condivise con altri, e analizzate in un dataset collettivo, in conformità con le direttive EU sulla protezione dei dati. I risultati del sondaggio saranno raccolti ed analizzati da Civil Society Europe, che opera nell’ambito della legislazione belga sulla protezione dei dati. Per ulteriori informazioni.

 Intesa come la continuazione del nostro precedente sondaggio redatto nel 2016, attraverso questa inchiesta vogliamo capire come le condizioni ed il funzionamento della società civile in Europa siano cambiate nel corso di questi ultimi 12 mesi. Una migliore comprensione di queste evoluzioni ci aiuterà a definire il modo migliore per collaborare assieme e rispondere collettivamente alle sfide attuali. La tua partecipazione al nostro sondaggio permetterà una più vasta gamma di punti di vista. I risultati saranno resi pubblici e disponibili per tutti.

Il sondaggio è suddiviso in tre parti. Nella prima parte, ti chiediamo la tua opinione riguardo  allo spazio civico. La seconda parte invece concerne il supporto alla società civile in Europa. Nella terza ti chiediamo la tua opinione sulla salute della democrazia in Europa. La conclusione dell’inchiesta include domande sulla tua organizzazione. Ti chiediamo  di dare risposte pertinenti per il paese dove la tua organizzazione è attiva.  Il sondaggio include 31 domande e non dovrebbe rubarti più di 15 minuti. È possibile scaricare la versione completa del sondaggio in formato PDF. Nel caso avessi problemi a fornire le risposte o ad aprire il sondaggio, sei pregato/a di contattare contact@civilsocietyeurope.eu .

 Il sondaggio è aperto fino a fine giugno 2017.

 Civil Society Europe (CSE) raggruppa più di 30 reti di organizzazioni della società civile (OSC) che operano per un dialogo su tematiche europee e valori condivisi quali solidarietà, eguaglianza, inclusione e democrazia. Il nostro principale obiettivo: facilitare un dialogo a livello orizzontale e verticale tra organizzazioni europee della società civile e i responsabili politici, ed aiutare le OSC a rafforzare le loro attività e relazioni con le Istituzioni Europee.  Per ulteriori informazione su CSE, clicca qui.

CIVICUS: World Alliance for Citizen Participation è dedita al rafforzamento dell’azione dei cittadini e delle organizzazioni della società civile in tutto

T