Conoscere il Terzo Settore per sostenere le comunità

Modulo di adesione

Question Title

* 1. Nome e Cognome:

Question Title

* 2. Indirizzo e-mail:

Question Title

* 3. Denominazione dell'organizzazione:

Question Title

* 4. Codice fiscale dell'organizzazione:

Question Title

* 7. A quale dei seguenti registri è iscritta la vostra organizzazione?

Question Title

* 9. Risorse umane impegnate nell'organizzazione al 31/12/2020:

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

La presente informativa viene fornita, in adempimento alle disposizioni di cui all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, ai soggetti che intendono aderire all’iniziativa “Mille voci per comprendere”( di seguito “Iniziativa”) della Fondazione Cariplo.
Definizioni
Per “dato personale” (ex art. 4 numero 1 del Regolamento UE 2016/679) si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Per “categorie particolari di dati” (ex art. 9 numero 1 del Regolamento UE 2016/679) si intendono quei dati personali che rivelano l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.


Per "trattamento" (ex art. 4 numero 2 del Regolamento UE 2016/679) si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.


Identità del Titolare del trattament
o

Ai sensi dell’art. 24 Regolamento 2016/679, La Fondazione Cariplo, con sede in Milano, via Daniele Manin 23, è il Titolare del trattamento dei dati.  

Dati oggetto di trattamento

La Fondazione Cariplo, nell’ambito della propria attività istituzionale, tratta principalmente dati personali (qualificabili come dati identificativi ed anagrafici). La Fondazione non richiede e non tratta, in linea di massima, categorie particolari di dati personali (art. 9 Regolamento UE 2016/67).
Finalità del trattamento, base giuridica
La Fondazione Cariplo è una fondazione di origine bancaria ai sensi della Legge 23 dicembre 1998, n. 461, e del Decreto legislativo 17 maggio 1999, n. 153, che persegue esclusivamente finalità di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico, concorrendo con contributi economici a iniziative di terzi e realizzando iniziative proprie. Quali basi giuridiche che rendono lecito il trattamento e le conseguenti finalità, il Titolare individua
1.     Finalità ai sensi dell’adempimento di un obbligo di legge (art. 6 par. 1 lett. (c) del Regolamento UE 2016/679):
a.  la gestione di attività di tipo istruttorio, preordinate allo svolgimento dell’attività istituzionale della Fondazione e, in particolare, a quella di valutazione formale e di merito delle iniziative pervenute;
b.  attività di comunicazione e promozione relativamente all’attività istituzionale.
Le finalità sopra riportate sono connesse all’obbligo della Fondazione di adempiere alla normativa speciale delle fondazioni di origine bancaria.

2.    Finalità necessarie all’esecuzione di un contratto con l’interessato (art. 6 par. 1 lett. (b) del Regolamento UE 2016/679:

a.  l’adesione all’iniziativa “Mille voci per comprendere”;
b.  la gestione delle attività operative e connesse alla realizzazione dell’iniziativa;
c.  la realizzazione delle rilevazioni periodiche oggetto dell’Iniziativa.

3.    Finalità perseguite in virtù di un legittimo interesse del titolare (art. 6 par. 1 lett. (f) del Regolamento UE 2016/679):

a.  attività di monitoraggio, analisi e ricerca;
b.  attività di comunicazione e promozione.

Durata del trattamento
I dati acquisiti saranno trattati dalla Fondazione per il tempo necessario a garantire il corretto espletamento delle finalità sopra richiamate, per consentire attività di approfondimento, monitoraggio e valutazione anche di lungo periodo in merito agli esiti e alle ricadute delle iniziative nonché dell’attività istituzionale della Fondazione, nonché per consentire l’espletamento di eventuali obblighi di legge.
Comunicazione dei dati all’esterno della Fondazione
I dati personali acquisiti dalla Fondazione potranno essere comunicati all’esterno per varie motivazioni quali:
  • per consentire equo accesso di informazioni nel caso di iniziative promosse in contitolarità con altri soggetti;
  • per consentire la realizzazione di attività di analisi, di ricerca e di monitoraggio volte ad approfondire e migliorare l’attività filantropica del Titolare;
  • per favorire la diffusione dei contenuti filantropici promossi dalla Fondazione;
  • in adempimento ad obblighi di pubblicità recati da disposizioni normative ovvero quando ciò sia necessario per esigenze di rendicontazione dell’attività istituzionale svolta o di rappresentanza del Titolare o connesse alle procedure operative adottate per il perseguimento dei propri scopi istituzionali;
In particolare, i dati potranno essere resi disponibili a soggetti che svolgono attività di gestione del sistema informatico della Fondazione, che collaborano con la Fondazione nella fase istruttoria e di valutazione delle iniziative, ad autorità competenti e/o enti pubblici e organismi di vigilanza e controllo per l’eventuale espletamento degli obblighi di legge, a centri di ricerca, agenzie e società di comunicazione nonché ad altri soggetti che a qualunque titolo collaborano - per il raggiungimento delle finalità istituzionali - con la Fondazione.
L’elenco dettagliato completo ed aggiornato dei Titolari, Responsabili, Destinatari (ex art. 4.9 del GDPR), esterni alla Fondazione cui sono comunicati i dati dell’interessato può essere reso disponibile su richiesta dell’interessato. 

Trasferimento dati personali extra-UE
Per finalità di tipo istruttorio e operativo volte a garantire, per alcune iniziative, una valutazione di merito adeguatamente specifica, i dati personali ricevuti dalla Fondazione possono essere oggetto di trasferimento in territorio extra-UE, ai sensi dell’art. 49, comma 1, lettera b). L’eventuale trasferimento avverrà con le garanzie e le misure richieste dal Regolamento UE 2016/679.
Diritti dell’interessato
L’interessato, in relazione ai dati personali forniti, ha la facoltà di esercitare i diritti previsti dal Regolamento UE di seguito riportati:
  • diritto di accesso dell’interessato [art. 15 del Regolamento UE];
  • diritto di rettifica [art. 16 del Regolamento UE];
  • diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”) [art. 17 del Regolamento UE];
  • diritto di limitazione di trattamento [art. 18 del Regolamento UE];
  • diritto alla portabilità dei dati [art. 20 del Regolamento UE];
  • diritto di opposizione [art. 21 del Regolamento UE].
L’interessato ha inoltre la facoltà di procedere, in ogni momento, alla revoca del consenso eventualmente prestato.
I suddetti diritti possono essere esercitati in forma scritta, inviando una e-mail a privacy@fondazionecariplo.it.
Fondazione Cariplo, in ossequio all’art. 19 del Regolamento UE, si impegna a riferire a coloro cui sono stati comunicati i dati personali dell’interessato, eventuali rettifiche, cancellazioni o limitazioni del trattamento richieste, ove ciò sia possibile.
Ulteriori informazioni in merito ai diritti e come esercitarli sono forniti sul sito della fondazione, www.fondazionecariplo.it

Diritto di proporre reclamo (art.13 par. 2 (d) del GDPR)
L’interessato, qualora ritenga che i propri diritti siano stati compromessi, ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali secondo le modalità indicate dalla stessa Autorità al seguente indirizzo internet: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524

Natura del conferimento dei dati
Si informa che, relativamente alle finalità di cui sopra, derivando le medesime da un obbligo di legge o da un rapporto contrattuale, il conferimento dei dati personali da parte dell’interessato è obbligatorio e che un eventuale diniego comporterà l’impossibilità da parte della Fondazione Cariplo di valutare la possibile concessione di un contributo, il merito di un’iniziativa o qualunque possibile avvio di collaborazione.
Modalità del trattamento
I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere, nel rispetto della normativa posta a tutela dei dati personali, e quindi venirne a conoscenza, dipendenti della Fondazione, collaboratori, stagisti e addetti ai lavori.
Tali soggetti potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione anche automatizzata nel rispetto delle disposizioni di legge necessarie a garantire, tra l'altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità dichiarate.

Modifiche e aggiornamenti
Fondazione Cariplo potrebbe inoltre apportare modifiche e/o integrazioni a detta informativa anche quale conseguenza di eventuali e successive modifiche e/o integrazioni normative.

Question Title

* 11. Dichiaro di aver letto e aver compreso integralmente l’informativa sulla privacy fornita dal Titolare

T