Informazioni relative all'evento

Il Ministero della Salute, definisce tre categorie di eventi:
- gli Eventi evitati o near miss, ovvero gli errori o incidenti - correlati al processo assistenziale - che hanno la potenzialità di causare un danno, il quale non si verifica per caso fortuito o perché intercettato prima che possa accadere;
- gli Eventi avversi, cioè gli errori o incidenti (non intenzionali e indesiderabili), correlati al processo assistenziale che accadono e comportano (o non comportano) danni al paziente;
- gli Eventi sentinella, ovvero gli  eventi avversi di particolare gravità, che causano morte o gravi danni al paziente e che determinano una perdita di fiducia dei cittadini nei confronti del Servizio Sanitario.
 
Si ricorda che la segnalazione di eventi evitati/avversi è assolutamente anonima, non devono essere indicati cognomi e nomi dei soggetti coinvolti (pazienti-operatori o altre persone). Lo scopo della segnalazione non è punitivo ma finalizzato a raccogliere dati sulle modalità di accadimento di errori e/o incidenti, che si sono verificati o che potevano verificarsi, onde predisporre opportune pratiche di prevenzione, di miglioramento dei processi assistenziali e di sicurezza delle cure fornite alla persona assistita.

La segnalazione di evento evitato/avverso/sentinella alla S.C. Risk Management attraverso questa piattaforma on line può essere effettuata da ogni operatore sanitario, in modo volontario e anonimo. Le segnalazioni volontarie e anonime degli operatori di eventi evitati/avversi/sentinella rappresentano degli importanti indicatori di rischio percepito, utili a evidenziare aree di fragilità dei sistemi e dei processi in atto e, dunque, a suggerire l'implementazione di procedure e barriere utile alla prevenzione. 
Si ricorda anche che le segnalazioni e i documenti pervenuti alla gestione del rischio clinico non potranno essere utilizzati per procedimenti giudiziari, ai sensi dell'art. 16 della Legge n. 24 dell'8 marzo 2017. 
 
4% of survey complete.

T