Alla scoperta del Borgo sostenibile, enogastronomico e culturale preferito dagli italiani

L'Italia è un Paese ricco di Borghi, ciascuno con la propria storia, le proprie tradizioni e quegli aspetti particolari di cui non tutti sono a conoscenza. Ma voi sì e in questo 2017, l'Anno dei Borghi, è la vostra voce a fare la differenza: pensate che un Borgo della vostra regione, oppure di un'altra dove siete stati, abbia qualcosa da raccontare? Che meriti di essere riconosciuto?

Allora dedicate giusto due minuti del vostro tempo a compilare il questionario che segue. Si tratta di tre semplici domande per capire, secondo voi, quale Borgo debba essere premiato come il miglior Borgo Green, del Gusto e Patrimonio UNESCO.
Sarebbe stato difficile offrire un elenco esaustivo che non escludesse nessuno di questi "tesori nascosti", perciò lasciamo la decisione totalmente libera: rispondete alla domanda cliccando sull'opzione "Altro" e compilate infine lo spazio sottostante.

Assicuratevi di specificare fra parentesi la regione.

Lo scorso anno siamo stati noi di Weekend Premium a stabilirlo premiando Varese Ligure (Liguria), quel Borgo "Bio" primo in Europa ad avere la certificazione ISO 14001 e che molti ci invidiano: ora la scelta è tutta nelle vostre mani. A portata di un clic.

* 1. In Italia sono molti i Borghi che hanno un occhio di riguardo per la sostenibilità. Neive (Piemonte) e Miglierina (Calabria) sono solo alcuni dei possibili esempi. Qual è il tuo Borgo Green preferito?

* 2. L'Italia è un'eccellenza anche in ambito enogastronomico. Tellaro (Liguria) e Montepulciano (Toscana) sono due esempi fra i tanti. Qual è il tuo Borgo del Gusto preferito?

* 3. L'Italia conserva infine un patrimonio artistico e culturale tutto da scoprire. I Sassi di Matera (Basilicata) o il sito sui Longobardi a Cividale (Friuli Venezia Giulia) sono degli ottimi esempi. Qual è il tuo Borgo Patrimonio UNESCO preferito?

T